29.11.07

CENA SOCIALE 30/11 -LOTTERIA-

Cari amici,
manca solo un giorno alla cena sociale del GRUPPO SPORTIVO MERCURYUS presso il ristorante MELA COTOGNA di CODOGNE'. Come di consuetudine ad accompagnare il dolce ci sarà la ns classica e goliardica lotteria!!!
I premi di quest'anno sono:

1 ABBONAMENTO CORRERE
1 GILLET BREHMA PAINT
1 GILLET BREHMA PAINT
1 PORTA LAMPADA DA TAVOLO
1 PORTA LAMPADA DA TAVOLO
1 BUONO + SPORT 30EURO
1 BUONO + SPORT 30EURO
1 BUONO + SPORT 30EURO
1 BORSA GRIGIA CON FONDO
1 BORSA GRIGIA CON FONDO
1 BORSA VIAGGIO COLOR PANNA

1 SALAME
1 SALAME
1 BORRACCIA
1 BORRACCIA
1 PORTA CD
1 PORTA CD
1 POLO MERCURYUS
1 POLO MERCURYUS
1 GILLET MERCURYUS


Vi aspettiamo!!!!
Ciao
GSM

28.11.07

DOMENICA 02 DICEMBRE

Domenica prossima il nostro gruppo sarà presente alla classica non competitiva di Pianzano (Godega S.Urbano)

I percorsi saranno 3: 6;12;21 Km. Il ritrovo è fissato per le 08.10 in zona iscrizioni. Come sempre sarà presentata la lista del G.S. Mercuryus sulla quale iscriversi.
In teoria ques'anno ci sarà anche il percorso di 21km ma di questo ne saremo certi domenica mattina.



Godega Sant'Urbano (TV) Loc. Pianzano
31° RADUNO PODISTICO SAN NICOLO'
Corsa podistica. Km 6-12-21.
Partenza: ore 8.30

25.11.07

MARATONA DI FIRENZE

Quasi 8 mila atleti iscritti, esattamente 7.927, di cui 4.960 italiani e 2.967 stranieri, provenienti da ben 50 nazioni, anche quest'anno la Firenze Marathon è la seconda maratona più partecipata d'Italia.
Il nostro gruppo sportivo era rappresentato da 7 atleti, in 5 hanno tagliato il traguardo in Piazza Santa Croce.

La partenza dal Piazzale Michelangelo col tracciato che si snoda attraverso il parco delle Cascine, il centro storico, con piazza del Duomo, piazza Signoria, su asfalto dissestato e porfido, il tutto accompagnato dall'incitamento di una folla festante a rendere ancora di più emozionante questa maratona.

I nostri rappresentanti a Firenze si sono ben comportati, capitanati dal Presidente Luciano che ha patito la stanchezza di fine stagione. Defezioni di Alessandro Mazzero e P.Giorgio Ranieri che non hanno potuto partecipare, quest'ultimo sostituito all'ultimo momento da Alfio Dorigo che aveva fatto sua la classifica Mercuryus a Roma e che oggi con pochissimo allenamento (quasi nulla), ha finito la sua fatica appena sopra le 4 ore!
Il migliore dei nostri è stato l'onnipresente Fabrizio Cirillo che tra il 35-40Km ha rimontato il Presidente Luciano, distaccandolo alla fine di un paio di minuti.

Ritiro per Stefano Meschiutti al 31 Km.


CLASSIFICA G.S. MERCURYUS

Cirillo Fabrizio 3.34.27
Morandin Luciano 3.36.35
Dorigo Alfio 4.07.54
Lunardelli Massimo 4.45.05
Cargnello Elisabetta 5.46.03
Meschiutti Stefano Ritirato

Mazzero Alessandro N.P.
Ranieri P.Giorgio N.P.

22.11.07

CENA SOCIALE 30 NOVEMBRE!!!!!


Venerdì 30 si terrà la consueta cena sociale presso il ristorante MELA COTOGNA, una bella occasione per ritrovarci tutti insieme in relax e raccontare tutte le ns avventure ed emozioni!!!
Quest’anno contiamo di avere più di 40 partecipanti tra atleti, familiari e simpatizzanti, un bel numero visto che il ns gruppo è nato solo 2 anni fa!!
Come da tradizione, a fine cena ci sarà la ricca lotteria con molti premi in palio.
Ecco il menù:
Messaggio di benvenuto dal Vice Presidente
****
Aperitivo con stuzzichini
****
Risotto alla zucca e funghi
Ravioli burro, salvia e ricotta affumicata
****
Bocconcini di vitello al radicchio trevigiano e polenta
Filetto di maiale in crosta aromatica
****
Contorni di stagione
****
Sgroppino
****
Torta alle creme
****
Caffè
****
LOTTERIA SOCIALE
****
Digestivi
****
Saluto del Presidente

Costo totale circa Euro 23,00.

Ritrovo ore 20,45, inizio cena ore 21,00!

Il ristorante MELA COTOGNA si trova in Via ANCILOTTO a CODOGNE' (TV), Tel 0438794771.
Ci sono ancora posti disponibili quindi per chi non l'ha ancora fatto affrettatevi a prenotarvi!!!
Ciao

GS MERCURYUS

20.11.07

MARATONA DI FIRENZE


Come da tradizione, verso la fine del mese di Novembre si svolge la Maratona di Firenze una tra le più belle d'Italia.
Quest'anno il nostro gruppo sportivo sarà rappresentato da 7 atleti.
Alle 09.15 prenderà il via la manifestazione che sarà trasmessa in diretta sulla Rai, l'augurio è che il meteo sia clemente ma siamo certi che i nostri sapranno affrontare qualsiasi difficoltà pur di tagliare il traguardo.
GLI ATLETI MERCURYUS IN GARA:

CARGNELLO ELISABETTA 10916
CIRILLO FABRIZIO 3970
LUNARDELLI MASSIMO 6047
MAZZERO ALESSANDRO 6051
MESCHIUTTI STEFANO 6046
MORANDIN LUCIANO 4156
RANIERI PIERANGELO 6048





19.11.07

5^MARATONINA CITTA' DI PALMANOVA

Gran bella gara questa quinta edizione della Maratonina città di Palmanova. Percorso un po’ rinnovato rispetto alle precedenti edizioni, ottima organizzazione e buona partecipazione di atleti, in particolare si poteva distinguere la nutrita schiera di concorrenti provenienti dalla vicina Slovenia.
Dei 1.700 iscritti, 1485 hanno tagliato il traguardo.
Il nostro gruppo sportivo ha "sfoderato" una prestazione eccellente infatti tutti i partecipanti hanno chiuso i 21,097 km sotto l’ora e cinquanta, alcuni hanno fatto segnare il proprio personale abbassandolo di molto, questo a riprova di quanto sia veloce il percorso della maratonina friulana nonché di quanto siano benefici gli effetti del run trail collettivo del mercoledì.
Dopo esserci incontrati, abbiamo ingannato un po’ il tempo scaldandoci al bar, come sempre non sono mancati i momenti di umorismo che oramai caratterizzano i nostri pre-gara. Neanche il tempo di scaldarsi e via…subito il giro della meravigliosa piazza ottagonale di Palmanova, dal 2km in poi solo strade in aperta campagna con l’attraversamento di piccoli centri molto belli. Il tempo è sempre stato nuvoloso ed umido, per fortuna la temperatura era buona per la stagione.
Il migliore dei nostri è stato Mauro Benotto che ha affrontato una seconda parte di gara tutta all’attacco, ottimo il debutto del giovane Giulio Vitelli che ha già fatto vedere come sarà competitivo quando avrà acquisito un po’ di esperienza.
Buona la prova del Presidente Luciano e di Fabrizio Cirillo che tra 7 giorni affronteranno la maratona di Firenze!!
Che dire poi della buona prestazione della ns atleta Ilaria che finalmente è riuscita a stare sull’1h45 e del ns vice Fabio che nel giro di un mese ha abbassato i sui tempi di ben 12 minuti!!
Non hanno potuto prendere il via 4 dei nostri atleti per motivi vari.

Complimenti a tutti!


CLASSIFICA G.S.MERCURYUS

Benotto Mauro 1.27.52
De Conti Danilo 1.28.46
Morandin Luciano 1.33.49
Cirillo Fabrizio 1.34.47
Vitelli Giulio 1.35.10
Bolzan Andrea 1.35.57
Ceol Fabio 1.35.57
Frara Alessandro 1.40.02
Guido Roberto 1.41.35
Ulian Ilaria 1.45.43
D’Abramo Fabio 1.47.26
Regini Marco N.P.
Bonaldo Erik N.P.
Della Libera Gianni N.P.
Bottega Adelchi N.P.



RITROVO AL PIU' SPORT SACILE
TAPPA AUTOGRILL

















15.11.07

Maratonina città di Palmanova


Domenica 18 Novembre il nostro gruppo sportivo sarà presente alla 5^ mezza maratona città di Palmanova.
Saranno 14 gli atleti del gruppo presenti, la partenza è fissata alle ore 10. Si attraverserà la magnifica piazza ottagonale dell'omonima città per poi correre nei dintorni. Un percorso interamente pianeggiante con arrivo nella pista di atletica degli impianti sportivi.

Ecco gli atleti del G.S.Mercuryus iscritti:

MORANDIN LUCIANO
D'ABRAMO FABIO
ULIAN ILARIA
DELLA LIBERA GIANNI
REGINI MARCO
BONALDO ERIK
BENOTTO MAURO
CEOL FABIO
BOLZAN ANDREA
GUIDO ROBERTO
BOTTEGA ADELCHI
DE CONTI DANILO
CIRILLO FABRIZIO
VITELLI GIULIO

13.11.07

UN ISPANICO A NEW YORK.....


Great...Grande...anzi Grandissima e se mi permettete direi anche Unica…Basterebbero questi due aggettivi per riassumere la Maratona di New York,ma vi racconterò qualcosa di più,soprattutto
per invogliarvi a coronare il vostro sogno americano.
Iniziamo dal viaggio.Lungo ma non lunghissimo ma durante il quale si vivono la tensioni e le aspettative di tutti…con noi c’era Linus alla sua ennesima esperienza…anche se a dire il vero era reduce dalla maratona di Carpi di 20 giorni fa ( a New York infatti si è dovuto ritirare)…simpaticissimo e pronto al dialogo con chiunque gli rivolgesse parola.Poi c’era il mitico
Aldo Rock,altro personaggio carismatico di radio dee jay,in vena di battute e gag con la sua cadenza
Milanese-americana.Arrivati a New York,dopo le solite formalità di rito,trasferimento in hotel con
pullman un po’ datato passando per il Queens,quartiere che ci vedrà protagonisti di lì a pochi giorni.
Venerdì mattina sveglia alle 07:00 per la consueta foto di gruppo il Columbus Circle con Orlando
Pizzolato e poi allenamento con il due volte vincitore di New York…Troviamo anche Teo Teocoli,in forma smagliante e trovo anche Vanio anche lui bello carico e pronto a portare in alto i colori del Mercuryus…Sabato passa velocemente camminando su e giù per la grande mela ,perché maratona o non maratona è una città da vivere 24 ore su 24… ma veniamo alla sera della vigilia…la preparazione della divisa è quasi Mistica,si curano i dettagli,si calcolano le ore che mancano,si mettono tre sveglie (1 non potrebbe bastare!),si dorme…beh per il dormire lasciamo stare.
Domenica sveglia alle 05:00,alle sei abbiamo il pullman perché dobbiamo essere ad Ellis Island entro le 06:45,poi il ponte di Verrazzano verrà chiuso e chi c’è c’ è…le battute si sprecano…qualcuno accenna timidamente l’inno nazionale…e via si parte…
Arriviamo in perfetto orario,veniamo indirizzati verso i settori a ciascuno stabiliti,tre per l’esattezza:arancio ( donne e top runner),verde e blu.Organizzazione perfetta: thè, caffè,brioches a
volontà,gatorade,toilette,tende ,zona consegna sacche…ragazzi siamo in America qui…
L’attesa è lunga,per fortuna la giornata non poteva essere migliore…sole e freddo asciutto ma 3 ½
sono tante da trascorrere…ci mettiamo seduti per terra,tutti coperti e camuffati ( sembra un raduno di No Global).Alle 09:30 lo speaker inizia a recitare in più lingue che la corsa stava per iniziare e di allinearsi nei rispettivi settori…manca mezz’ora ma non passa più…siamo tutti elettrizzati!
Alle 10:00 l’immensa massa inizia a muoversi,e piano piano ci avviamo verso la partenza.
Alle 10:10 sentiamo uno sparo: la corsa è iniziata e sulle note di New York New York anche noi
passiamo la linea di partenza e sentiamo il primo fischio del chip…ragazzi è iniziata la nostra corsa!!!
Passando il ponte di Terrazzano incrocio una maratoneta di 94 anni si avete letto bene proprio di 94 anni ..si chiama Sue ed è accompagnata dal nipote…c’è poi l’uomo ragno,un pinguino e un messicano tracagnotto che corre all’indietro…chissà se l’ha finita?Penso proprio di sì perché anche se ci si ferma si viene ributtati in strada dalla gente…Ragazzi è il pubblico l’aspetto più incredibile di questa maratona…migliaia e migliaia di persone ai lati della strada che incitano,gridano,cantano come forsennati senza un attimo di interruzione…a Brooklyn poi sembrava d’essere in una tappa di montagna del giro tanto si correva vicini alla gente…da brividi…La mezza maratona si consuma nel Queensboro Bridge un ponte lunghissimo…durante il quale ho avuto una piccola crisi…ma appena la salita si trasformata in discesa via di nuovo e all’uscita un boato assordante ci ha ricordato che eravamo entrati a Manhattan…E’ arrivata poi la First Avenue, e per percorrerla ce n’è voluto di tempo…non si vedeva la fine tanto era dritta .Mancavano ancora due ponti,quello del Bronx e quello che riportava ad Harlem ultimo quartiere prima dell’arrivo in Central Park…non male neanche questo pezzo di strada ma giungere nella Fifth Avenue è stato emozionantissimo e l’entrata nel parco uno dei momenti che chi ama correre deve vivere almeno una volta nella vita.Erano passate le 4 ore,i propositi di un tempo accettabile erano andati a farsi friggere ma in quel momento
I pensieri erano altri…vedere la gente assiepata che ancora aspettava,continuando ad incitarci è stato incredibile come incredibile sono stati gli ultimi cento metri durante i quali mi sono passate in testa centinaia di sensazioni tutte fortissime.Ero arrivato,non importava con che tempo ma ero arrivato,avevo ultimato le mie prime 26,2 miles newyorkesi.

E’tutto.Quello che è venuto dopo si può immaginare:medaglia,pacco gara,consegna sacche,ritorno in albergo e finalmente una serata rilassante.Spero di non avervi annoiato troppo con il mio racconto ma se è stato così l’ho fatto volutamente per invogliare a partecipare anche voi ad una delle prossime edizioni…
Ah dimenticavo: volevo ringraziare i miei compagni di viaggio…mia moglie che mi ha sopportato durante tutti questi mesi di preparazione e i miei amici Massimo Cettolin e Michele Paludetti conosciuti ad Orsago in concomitanza con la corsa dei Castelli e con i quali ho trascorso dei momenti bellissimi.

Ciao e buona corsa a tutti.
Ispanico (questo nome mi è stato gridato centinaia di volte nelle orecchie durante la maratona
)

VITTORIA TORNEO DI TENNIS

Venerdì 09 Novembre si è tenuta presso gli impianti sportivi di Cordignano la finale del torneo sociale che vedeva il nostro Presidente Luciano in coppia con il cognato Ferdinando affrontare due avversari di buon livello tecnico.

La partita è stata molto equilibrata e si è risolta al Tie Break.
A seguire una buonissima cena a base di polenta e capriolo e molto altro!!!

Complimenti alla coppia Morandin-Kramer!



12.11.07

Marcia Della Salute Vittorio Veneto

In occasione della festa della Madonna della Salute, si è tenuta ieri la tradizionale marcia non competitiva che ha visto il nostro gruppo classificarti al sesto posto per numero di partecipanti. Ringraziamo tutti!
Anche se non facciamo delle classifiche va segnalata l'ottima prestazione del giovane Luca Tonet migliore dei nostri, erede naturale dei "montanari" Dario Zanin e Danilo De conti in assenza dei quali tiene sempre alto l'onore del gruppo.
Un cenno particolare a quanti approfittano della corsa di mariti, genitori ed amici per cimentarsi nei percorsi più corti ma sempre impegnativi!!



















10.11.07

CANOA & PODISMO




E' uno strano abbinamento di sport eppure il nostro giovane atleta Giulio Vitelli riesce a coniugarli benissimo, ecco un breve racconto delle sue emozioni:

*****
Affrontare una rapida in kayak è un brivido, un piacere ed una sfida. La prima sensazione che si prova nell’infilarsi un quel guscio di carbonio che pesa non più di 8 chili sentendo rombare il fiumepiù in basso è semplicemente paura. La paura più elementare e genuina, fisica, che stringe la bocca dello stomaco, asciuga la bocca , lega i movimenti. Poi ci si comincia a scaldare, a provare imovimenti, a sciogliere il busto e le spalle per prepararsi a tutte le manovre che saranno necessarie durante la discesa, e nel farlo si carica anche lo spirito. Credo che in ogni canoista scatti inquel momento la sfida, che non è contro gli altri atleti, il fiume o l’acqua, ma contro sé stessi. La voglia di superare l’istinto di sopravvivenza, di gettarsi in quell’inferno di correnti, schiuma,rocce e muovercisi con l’eleganza e la fluidità dell’acqua che ne è l’elemento sovrano. Scivolare sulle onde, i riccioli, i gorghi e le lingue di corrente sfruttandone la forza, vincendone laresistenza e così facendo violandone i segreti. Il freddo e la fatica scompaiono allora per lasciar posto all’entusiasmo, alle emozioni ed all’immensa gratificazione di essere riusciti a portare atermine la discesa. Uno dei momenti più belli è allora guardarsi dietro e vedere il fiume con occhi diversi, con la gratitudine che ci lega a chiunque ci abbia insegnato qualcosa di nuovo…

9.11.07

Vanio a New York

Ciao ragazzi! Sono tornato ieri e sento già la nostalgia della 'Grande Mela'.E'stato un viaggio indimenticabile, un'esperienza che a parole mi è difficilespiegare: l'entusiasmo con il quale la gente di NY vive l'evento Maratona,l'attraversare i vari quartieri con migliaia di spettatori che ti incitano adogni metro, entrare a Central Park in mezzo ad una folla incredibile ed essereaccolto al traguardo come fossi il vincitore della gara mi fa venire i brividiancora adesso. Io quasi quasi ci torno anche il prossimo anno.In allegato vi invio un paio delle 250 foto che ho fatto.
Un saluto,Vanio.





8.11.07

FRITOLE PER I 44 ANNI


Ieri sera per allietare l'allenamento del mercoledì, il nostro Gianni Della Libera ha pensato bene di festeggiare il compleanno (44 oggi) con una montagna di frittelle (che spettacolo!!!).

Praticamente ci vorranno altri due allenamenti per smaltire il tutto!

Grazie Sjannj!

7.11.07

FINALE TORNEO TENNIS CORDIGNANO


Sa correre bene, gioca a calcio, sa ballare e fa pure tornei di tennis!! Il Presidente del Mercuryus è il tipico esempio di chi non riesce proprio a stare fermo un attimo!!!

Venerdì 09 Novembre alle ore 19:00 presso gli impianti sportivi di Cordignano si terrà la finalissima di doppio che vedrà il nostro Presidente Luciano Morandin in coppia con il cognato Ferdinando Kramer affrontare due avversari di buon livello nel consueto torneo sociale.

Siete tutti invitati!!!

4.11.07

MARCIA LUNGO IL CODOLO S.FIOR

Gran bella giornata di sole a S.Fior dove si è disputata la classica corsa non competitiva alla quale il nostro gruppo sportivo ha partecipato con circa 25/30 persone. Come al solito in questa occasione non mancano i momenti di goliardia soprattutto alla partenza….ad esempio toccare il sedere di M.Regini come augurio per una buona prestazione….per non parlare di chi ha aiutato signore anziane in cerca di compagnia.......

Alla fine tutti soddisfatti della bella giornata. Il percorso quest’anno tutto su asfalto, molto veloce ma non bellissimo a livello di paesaggi. Meritato 16 posto tra i gruppi partecipanti ed anche un bellissimo momento di relax post gara a casa di M.Padoin che a suon di Sangria, Paella, pietanze varie e per finire le grappe ha fatto si che le energie spese sono state subito recuperate.
Grazie a tutti.







Toccare il fondo schiena di Marco porta bene.....












2.11.07

NEW YORK 02-11

Oggi giornata di ritiro pettorali, Luca e Vanio ci hanno comunicato che stanno provando sensazioni uniche....possiamo solo immaginare!

Questa mattina è in programma un piccolo allenamento in Central Park in compagnia del campione di maratona Orlando Pizzolato.